Le convenzioni: le nuove sfide della nostra associazione

Da molti anni l’associazione ha stipulato convenzioni con il Dipartimento di salute mentale di Modena. Il riconoscimento, da parte dell’Asl, della funzione dell’associazione nella progettazione delle numerose attività (che trova riscontro anche nel comodato d’uso gratuito di alcuni locali della Fonte e nelle convenzioni stipulate quest’anno), ci spinge a definire meglio il nostro ruolo rispetto ai servizi territoriali gestiti dai Centri di salute mentale o dati in gestione ad altri soggetti. Read more “Le convenzioni: le nuove sfide della nostra associazione”

La “Fonte” : un murales per colorare uno spazio della psichiatria

Continua l’impegno della nostra associazione nel progetto di rigenerazione urbana e sociale della struttura della “Fonte” di via Fonte S. Geminiano: da quest’anno una convenzione con L’Asl e il Comune di Modena ci consente di disporre di nuovi ambienti e di nuove risorse per creare, attraverso le attività che sono in cantiere per le persone con difficoltà e fragilità psichica, uno spazio per condividere esperienze, realizzare la libertà di espressione, acquisire competenze.

Abbiamo iniziato con un progetto per rendere più accogliente e gradevole la struttura della “Fonte”: la realizzazione di un murales “per colorare uno spazio della psichiatria” sulla facciata dell’edificio che utilizziamo. È diventato un evento ripreso anche dalla stampa locale.

Read more “La “Fonte” : un murales per colorare uno spazio della psichiatria”

Casa Mariano 2016: Il racconto di una volontaria

Continuiano, con questo contributo di Patrizia Baldini, a raccontare l’esperienza dei soggiorni di Palagano. Come si evince dal confronto con altre testimonianze, ogni turno, pur all’interno di uno schema collaudato da anni, assume connotazioni diverse dagli altri, dipendenti da vari fattori: le competenze dei volontari, gli interessi degli utenti partecipanti e altri elementi imprevedibili.

Diario di una settimana a Palagano – Casa Mariano

8-14 agosto 2016

?

8 agosto – lunedì

Finalmente si parte! Abbiamo una settimana davanti a noi a Casa Mariano, Palagano, sui monti dell’Appennino modenese. Saranno giorni di convivenza, condivisione, soluzione di problemi, divertimento, escursioni, arte terapia e feste. E, dulcis in fundo, domenica ci verrà a trovare un gruppo di bambini Saharawi accompagnati dalle volontarie dell’Associazione Kabara Lagdaf.

Siamo in otto persone: due volontarie e sei ospiti.

Ci fermiamo, come sempre, a fare la spesa a Sassuolo. Non abbiamo, ahinoi, il pullmino, rimasto a piedi proprio ieri. Viaggiamo con due auto, stracariche. E dove la mettiamo la spesa? A Paola viene la brillante idea di prendere in prestito un carrello della spesa, attaccarlo dietro alla mia auto e trascinarlo così fino a Palagano. Forse però è meglio stringerci un po’, infilare pesche e pomodori in ogni pertugio della macchina e partire senza carrello.

Read more “Casa Mariano 2016: Il racconto di una volontaria”

Laboratorio di arteterapia. Un contributo

Da alcuni anni si svolge nella nostra associazione un laboratorio di arteterapia. Ospitiamo in questa pagina un contributo di Lucia Barbieri, che ha collaborato con Patrizia, sull’esperienza fatta  nell’ultimo laboratorio.

L’UOMO E IL MONDO IDEALE

Incontri di arte terapia condotti da Patrizia Baldini, arte terapeuta e Lucia Barbieri, arte terapeuta in formazione.

Gli incontri di arte terapia si svolgono tutto l’anno da settembre a giugno il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 18 nella sede di via Albinelli dell’associazione. Partecipano gli utenti fino a un massimo di 6 persone, i volontari, gli operatori e i tirocinanti in numero variabile.
Read more “Laboratorio di arteterapia. Un contributo”

Uno spazio per sé insieme agli altri

Laboratorio di scrittura autobiografica

Immagine per autobiografia“Tra il mese di novembre 2015 e il mese di gennaio 2016 si è svolto nella nostra associazione un nuovo ciclo di scrittura autobiografica.
Su questo tema la nostra associazione ha organizzato nel 2014 un evento all’interno della settimana della Salute Mentale; ad altri eventi in altre edizioni di Màt sul tema ha partecipato anche Duccio Demetrio, fondatore della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. L’idea portante dell’esperienza è che partendo dall’idea che la parola è farmaco, attraverso la scrittura autobiografica il soggetto recupera la memoria, le tracce della propria vita, spesso fratturate, e cerca di comporle e riportarle a storia unitaria. Processo, questo che ha una funzione terapeutica nel senso più profondo del prendersi cura di sé e riappropriarsi della propria vita ricostruendone il senso.

Di seguito il contributo delle due coordinatrici del laboratorio sull’esperienza fatta nell’ultimo corso.”

 

Perché un laboratorio di scrittura autobiografica? Perché scrivere di sé?

Scrivere di sé è una occasione per ricordare momenti della propria storia, per ripensare alla propria vita, per collocare nel tempo e dare ordine ai ricordi.

Scrivere di sé dà fiducia in se stessi, alimenta l’autostima.

Read more “Uno spazio per sé insieme agli altri”

“Insieme a voi”: un’esperienza decennale

Front. giornalini
Alcuni numeri di “Insieme a voi”

L’esperienza del giornalino della nostra Associazione è iniziata oltre 10 anni fa. Si incominciò raccogliendo testi scritti degli utenti (riflessioni, poesie, racconti, testimonianze) utilizzando le poche strumentazioni tecniche che avevamo (qualche computer e qualche stampante).

Pur nell’avvicendarsi dei coordinatori e dei redattori, esso ha conservato una struttura definita nei suoi primi anni di vita. Ogni numero è suddiviso in tre sezioni: la prima dedicata alle attività dell’associazione, con contributi di volontari e utenti; la seconda raccoglie testi prodotti dai redattori relativi ad un argomento scelto e discusso negli incontri di redazione; una terza raccoglie contributi (anche di soggetti esterni alla redazione) di varia natura (testi liberi, poesie, riflessioni, testimonianze, racconti…)

Read more ““Insieme a voi”: un’esperienza decennale”

… E tu slegalo subito

Campagna E tu slegalo subitoParte la campagna del Forum Salute Mentale

Il 21 gennaio prossimo sarà presentata a Roma la campagna del Forum Salute Mentale contro la contenzione. Questa pratica disumana, purtroppo ancora utilizzata nei luoghi di cura dei servizi di salute mentale, ha scosso le coscienze non solo a seguito delle inchieste svolte negli anni passati sugli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, ma anche per alcuni fatti che hanno avuto ampio risalto nella cronaca. Read more “… E tu slegalo subito”