Articoli

Progettare in convenzione con l’Asl e il Comune

Sono state rinnovate, in sostanziale continuità con quelle passate, le convenzioni tra la nostra Associazione, l’ASL e il Comune di Modena. Grazie ad esse, “Insieme a noi” può sviluppare una progettualità integrata con gli altri servizi del territorio nel quale opera, oltre a poter contare su un significativo sostegno che le consente di assicurare, ricorrendo al contributo di alcuni collaboratori,  […]

Leggi tutto

Il nuovo statuto di Insieme a noi

  La nostra associazione si è data un nuovoi statuto: l’assemblea degli iscritti lo ha approvato nella riunione del 25 giugno 2019. L’occasione ci è stata data dalla necessità di adeguare il nostro statuto originario (approvato all’atto di costituzione di Insieme a noi, nel 1994) alla legge, emanata nel 2016, che detta una nuova disciplina per tutti gli enti del […]

Leggi tutto

Insieme a voi: Il numero di giugno

E’ uscito il numero di giugno del nostro giornalino “Insieme a voi”. Questo numero è particolarmente ricco di articoli. Ci siamo soffermati e abbiamo discusso a lungo sul tema della seconda sezione “L’uomo e l’esperienza religiosa” e abbiamo raccolto contributi interessanti e molto vari. Buona lettura. Leggi il giornalino

Leggi tutto

“Insieme a noi” compie 25 anni

Il 29 marzo 1994 nasceva a Modena, con un atto costitutivo e uno Statuto, l’associazione Insieme a noi. Da allora questa piccola ma battagliera organizzazione ha rappresentato, per questa città, un punto di riferimento sempre più importante per affermare la cultura di una salute mentale di comunità, per superare una visione solamente sanitaria delle cure dei disturbi psichiatrici. Dapprima luogo […]

Leggi tutto

“Insieme a Voi” – Il numero di Natale

Leggete l’ultimo numero del nostro giornalino “Insieme a voi”. In questo numero si è dato ampio spazio alle attività della nostra associazione e alle iniziative che ci hanno visti partecipi e attori (eventi come la Settimana della salute mentale, l’iniziativa svoltasi a Venezia sui 40 anni della legge Basaglia e quella sui determinanti sociali della salute mentale). Nella seconda sezione […]

Leggi tutto

Perché dovremmo essere felici oggi, alla ottava edizione di Mat?

Dal 20 al 27 ottobre 2018 si è svolta l’ottava edizione di Màt – Settimana della salute mentale. Qui di seguito una riflessione sull’evento di Tilde, la Presidente della nostra associazione. C’è molta sofferenza in giro davanti alla quale la gente chiude gli occhi pronta se mai a deridere ed etichettare piuttosto che ad accogliere e a capire. Chi ci […]

Leggi tutto

Vivere Insieme a noi

Impegno e dedizione per la salute mentale di comunità. Fare salute mentale di comunità. Già di per sé questa dicitura implica almeno due aspetti: uno che la mente è sempre inserita in un contesto, e secondo che tale contesto è anche e soprattutto al di fuori del soggetto; è quindi all’interno di una comunità. La domanda che all’associazione insieme a […]

Leggi tutto

Marco Cavallo

Quando Marco Cavallo sfondò la porta del manicomio di Trieste, non si poteva prevedere che quel cavallo di cartapesta potesse diventare un simbolo destinato a durare nel tempo e a sposare battaglie di civiltà e di liberazione, conservando tutta la sua forza di “comunicazione alternativa”. Da qualche tempo abbiamo anche noi il nostro Marco Cavallo, che sta ancora nel campo […]

Leggi tutto

I nostri laboratori 2018-19

Anche quest’anno sono stati attivati numerosi laboratori che spaziano nei più svariati campi. Ogni laboratorio è un pezzo del progetto di inclusione sociale nel quale è impegnata da anni la nostra associazione. Inclusione sociale che, partendo dall’ascolto dei bisogni delle persone, mira a promuoverne la soggettività, le competenze relazionali, le capacità operative e a rafforzare la fiducia in se stessi: […]

Leggi tutto

Il cantiere del CSM di Modena Ovest

Costruire pratiche di deistituzionalizzazioni reali: al Centro Diurno del Centro di Salute Mentale (CSM) del polo ovest ci stanno provando. Il merito più grande della legge Basaglia (di cui ricorre quest’anno il quarantesimo anniversario) è stato quello di aver chiuso i manicomi, prevedendo che le persone con disagio psichico venissero “curate” ne territorio, negli ambienti di vita “ordinari”, affidati ai […]

Leggi tutto