Màt 2015: Mostra “Màt faces”

08 FATTO BISDurante la settimana della salute mentale (17-23 ottobre 2015) sarà allestita presso La Tenda di viale Molza a Modena una mostra della nostra associazione che presenta alcune foto fatte nel laboratorio di fotografia, coordinato da Maurizio, nell’arco di quest’anno.

Riportiamo le scheda di presentazione della mostra.

 

Màt faces

Chi c’è dietro un ritratto fotografico

I ritratti esposti in questa mostra sono stati realizzati nel Laboratorio di fotografia dell’Associazione “Insieme a noi” che si è svolto quest’anno alla Fonte di Via Fonte San Geminiano. Nel laboratorio i partecipanti sono stati avviati a veder il mondo attraverso l’ottica della macchina fotografica, che, opportunamente utilizzata ci consente di cogliere particolari o visioni d’insieme che riflettono la sensibilità della persona che è dietro la macchina.
Buona parte dell’attività del laboratorio si è concentrata sul ritratto fotografico. Questo mette in risalto modalità espressive e tratti del carattere della persona rappresentata, anche quando questa assume atteggiamenti e pose costruite.
Le persone fotografate sono utenti, familiari, volontari che hanno partecipato al progetto. Ogni foto è abbinata al suo negativo: ciò per significare, simbolicamente, che, nell’esperienza di ciascuno di noi, in particolare delle persone che soffrono di disturbi psichiatrici, il positivo spesso non cancella il negativo; come afferma Eugenio Borgna a proposito della guarigione: “Si può guarire pur continuando ad avere accanto l’ombra della malattia”.