logo1

Insieme a noi

Associazione di volontariato di familiari e amici dei pazienti psichiatrici - Onlus

Via Albinelli 40 - 41121 Modena

tel. 059220833 - 3339242868

e-mail: insiemeanoi.mo@gmail.com

Sostieni l’Associazione. Devolvi in suo favore il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi:

Il codice fiscale di “Insieme a noi” è

94045000364

____________________________

Per le donazioni puoi fare un bonifico
sul conto corrente bancario n.

IT46Y0538712900000000640474

Se vuoi dedicare un po' del tuo tempo all'Associazione contattaci ai nr. 059220833 - 3339242868

___________________________________________________

Laboratorio di arteterapia. Un contributo

Da alcuni anni si svolge nella nostra associazione un laboratorio di arteterapia. Ospitiamo in questa pagina un contributo di Lucia Barbieri, che ha collaborato con Patrizia, sull’esperienza fatta  nell’ultimo laboratorio.

L’UOMO E IL MONDO IDEALE

mondo_che_vorremmo_6Incontri di arte terapia condotti da Patrizia Baldini, arte terapeuta e Lucia Barbieri, arte terapeuta in formazione.

Gli incontri di arte terapia si svolgono tutto l’anno da settembre a giugno il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 18 nella sede di via Albinelli dell’associazione. Partecipano gli utenti fino a un massimo di 6 persone, i volontari, gli operatori e i tirocinanti in numero variabile.

Continua a leggere

___________________________________________________

Una settimana a Palagano

Montefriorino 2016Da 7 anni, ormai, l’attività della nostra associazione nei mesi di luglio e agosto si trasferisce a Casa Mariano a Palagano, un centro dell’appennino Modenese. É un’esperienza che coinvolge decine di utenti della salute mentale, di volontari e amici, che ci danno un contributo prezioso per il successo dell’iniziativa.
Come ormai avviene da molti anni, io e Concetta facciamo sempre il primo turno che parte la prima settimana di luglio.

Quest’anno utilizziamo il pulmino nuovo che ci hanno donato gli amici del Circolo Arci di San Pancrazio.


Continua a leggere

___________________________________________________

Insieme a voi: il numero di giugno

Insiemeavoi-maggio -16.Frontespizio.corr..compressedE’ uscito il numero di giugno del giornalino della nostra Associazione. In questo numero la redazione ha scelto come tema la “Libertà”, concetto complesso attorno al quale si sono sviluppate numerose discussioni, anche accese. Il confronto sulla libertà religiosa, in particolare, è stato molto vivace: il report ospitato sul giornalino ne dà solo parzialmente conto.
Il numero è corredato, come al solito, dalle foto delle opere del laboratorio di arteterapia della nostra Associazione. Le foto della prima sezione documentano le attività degli altri laboratori.

Potete scaricare il qui il numero del giornalino.

7 giugno 2016

___________________________________________________

Uno spazio per sé insieme agli altri

Laboratorio di scrittura autobiografica

Immagine per autobiografia“Tra il mese di novembre 2015 e il mese di gennaio 2016 si è svolto nella nostra associazione un nuovo ciclo di scrittura autobiografica.
Su questo tema la nostra associazione ha organizzato nel 2014 un evento all’interno della settimana della Salute Mentale; ad altri eventi in altre edizioni di Màt sul tema ha partecipato anche Duccio Demetrio, fondatore della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. L’idea portante dell’esperienza è che partendo dall’idea che la parola è farmaco, attraverso la scrittura autobiografica il soggetto recupera la memoria, le tracce della propria vita, spesso fratturate, e cerca di comporle e riportarle a storia unitaria. Processo, questo che ha una funzione terapeutica nel senso più profondo del prendersi cura di sé e riappropriarsi della propria vita ricostruendone il senso.

Di seguito il contributo delle due coordinatrici del laboratorio sull’esperienza fatta nell’ultimo corso.”

 

Perché un laboratorio di scrittura autobiografica? Perché scrivere di sé?

Scrivere di sé è una occasione per ricordare momenti della propria storia, per ripensare alla propria vita, per collocare nel tempo e dare ordine ai ricordi.

Scrivere di sé dà fiducia in se stessi, alimenta l’autostima.


Continua a leggere

___________________________________________________

“Fuori come va?” – Un numero sullo sport

N.14 - Sport - 28.4.16

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta di Modena di ieri (28 aprile 2016) il numero della rubrica “Fuori come va?” dedicato allo sport. Il progetto della rubrica, nato nel 2013, è condiviso dalla nostra Associazione, dall’Associazione degli utenti della salute mentale “Idee in circolo”, dal Social Point, dal Dipartimento di salute mentale, dal Servizio stampa dell’Asl e dalla Gazzetta di Modena.

In questo numero ( il n. 15)  si affronta il tema dello sport . “Sport che si rivela una grande risorsa terapeutica anche per il disagio psicologico. E sport che, dall’altra parte, permette di analizzare e riflettere su certe estremizzazioni della cosiddetta normalità che sfociano di fatto, nel disturbo e sono segnali di nevrosi o addirittura di psicosi” (dalla presentazione del numero)

Nel numero sono ospitati un’intervista a Ermes Ferrari (Il mio sport tra passione e ironia), una testimonianza di Giorgio Tessari (Io un tifoso innamorato fisso. Così il calcio mi ha sedotto), una testimonianza di Francesco (Attività fisica contro l’agorafobia – Un semplice rimadio alla malattia, bastano dieci minuti al giorno per stare bene) e una scheda di ferdinando Tripi (Una palestra psicattiva con la Medicina dello Sport).

Scarica il pdf della pagina della Gazzetta

___________________________________________________

“Insieme a voi”: un’esperienza decennale

Front. giornalini

Alcuni numeri di “Insieme a voi”

L’esperienza del giornalino della nostra Associazione è iniziata oltre 10 anni fa. Si incominciò raccogliendo testi scritti degli utenti (riflessioni, poesie, racconti, testimonianze) utilizzando le poche strumentazioni tecniche che avevamo (qualche computer e qualche stampante).

Pur nell’avvicendarsi dei coordinatori e dei redattori, esso ha conservato una struttura definita nei suoi primi anni di vita. Ogni numero è suddiviso in tre sezioni: la prima dedicata alle attività dell’associazione, con contributi di volontari e utenti; la seconda raccoglie testi prodotti dai redattori relativi ad un argomento scelto e discusso negli incontri di redazione; una terza raccoglie contributi (anche di soggetti esterni alla redazione) di varia natura (testi liberi, poesie, riflessioni, testimonianze, racconti…)


Continua a leggere

___________________________________________________

Open day alla “Fonte” sabato 27 febbraio

Open day-fonteLa “Fonte” di via Fonte s. Geminiano si apre sabato 27 febbraio alla cittadinanza; da quando la nostra associazione ne utilizza gli spazi, vi si svolgono numerose attività che hanno coinvolto, e coinvolgono tuttora, utenti, familiari, operatori e volontari, sono nate nuove relazioni tra le persone, altre si sono rafforzate in un clima di cooperazione attiva; l’area esterna, poi, è stata riqualificata, sono stati realizzati orti di diverse tipologie, è stata rimessa in funzione la serra, in collaborazione con l’Associazione OrtiCondivisi.


Continua a leggere

___________________________________________________

Un nuovo pulmino donato alla nostra Associazione

Consegna Renauilt TraficIeri pomeriggio, nella sede del Circolo Arci di san Pancrazio, si è svolta la cerimonia di consegna delle chiavi di un pulmino fiammante Renault Trafic alla nostra Associazione (il vecchio Renault Master che abbiamo usato per tanti anni ha fatto ormai il suo tempo). I soci del circolo avevano individuato Insieme a noi come destinataria di una donazione fatta con il ricavato di parecchi anni di attività volontaria nella cura del verde pubblico.


Continua a leggere

___________________________________________________

T’è pròpia un gabiàn – Esegesi di un idiota

Sabato 23 gennaio al teatro “Attozero”

atto zeroDopo le rappresentazioni del 22 ottobre e del 13 novembre 2015, la nostra compagnia “Fuali” replicherà lo spettacolo “T’è pròpia un gabiàn – Esegesi di un idiota

sabato 23 gennaio, alle ore 21, al teatro Attozero,

in via Nicolò Biondo n. 208, Modena.

 

Leggi la scheda dello spettacolo

Guarda il trailer dello spettacolo

 

1 11907131_1181978258496603_4206305855786762229_o 12028660_1171670709527358_1604600272148166433_o

___________________________________________________

Disagio psicologico: il potere della scuola

Fuori come va 13“Fuori come va” – E’ uscito un altro numero

Nel numero della rubrica pubblicato sulla Gazzetta di Modena il 23 dicembre 2015, viene trattato il tema del disagio psichico nella scuola. Vi vengono ospitati:

  • un’intervista alla prof. Vincenza Capolino, ex insegnante di Storia e Filosofia in un Liceo Scientifico di Modena e animatrice del progetto del giornalino scolastico, prima nella sua scuola poi al livello comunale, e promotrice di vari concorsi nazionali di giornalismo scolastico. Nell’intervista si affronta la responsabilità della scuola di fronte al disagio psichico dei ragazzi nell’età scolare.
  • un’intervista agli studenti del Liceo Classico Muratori di Modena, in cui viene affrontato il tema della competitività, causa, spesso, di ansia e di disagio psichico
  • un contributo della responsabile della Psicologia Clinica dell’Ausl di Modena sull’esperienza dei Centri Adolescenza organizzati dai servizi di Psicologia del Dipartimento di Salute Mentale
  • una scheda sullo Spazio Giovani attivato presso il Consultorio Familiare

Scarica il pdf della pagina della Gazzetta di Modena

G.